NAV_VIEW_SEARCH

NAVIGATION

SEARCH

Il comunicato stampa:cosa, come e dove comunicare

Il modo più efficace per un’azienda, un’associazione, un ente o un singolo professionista di comunicare? All’interno di un piano di comunicazione efficace non può mancare il comunicato stampa, testo informativo redatto per promuovere una notizia, le ultime iniziative, un evento o lanciare un nuovo prodotto che possa interessare il pubblico. A chi sarà destinato? Alle testate giornalistiche, ai blog più seguiti,  alle tv e alle radio nazionali, ai portali web.
Il comunicato contiene la descrizione di un fatto o una notizia che deve essere scritta in modo efficace e diretto, senza esprimere opinioni personali. La comunicazione vincente e diretta è fondamentale nel comunicato stampa, che deve essere accattivante, originale e informare in modo esaustivo, deve contenere i tratti distintivi della "news" che vogliamo diffondere in modo che sia interessante per il giornalista o il blogger che lo riceve.

Proprio perché destinato a testate giornalistiche e al mondo dei media e della comunicazione, lo scopo di un comunicato stampa è quello di informare e nello stesso tempo attirare l’attenzione: un titolo a effetto, un testo breve e scorrevole con le parole chiave di ciò che si sta comunicando messe in evidenza, un occhiello dedicato alle informazioni più salienti che permettono a chi lo legge di capire subito se la notizia può essere interessante. E per quanto riguarda il testo vero e proprio? La stesura del comunicato stampa dovrà rispettare la regola giornalistica delle cinque W, rispondendo quindi alle domande fondamentali: chi, che cosa, dove, quando e perché? L’espediente di suddividere in due sezioni il comunicato, una prima parte con le informazioni più salienti e un linguaggio altamente comunicativo e immediato e la seconda con tutti gli approfondimenti del caso, può essere utile.
In chiusura firma, luogo, data e tutte le informazioni di contatto che serviranno al giornalista saperne di più.

L’obiettivo principale? Quello di indurre i destinatari a pubblicare e diffondere la notizia sulle testate giornalistiche, i media e chi si occupa di social media e, proprio per questo, faranno la differenza l’ufficio stampa e il suo addetto stampa, nello scrivere un comunicato che colpisca, catturi l’attenzione di  redazioni,  giornalisti, agenzie  ed emittenti radio-tv.  L’addetto stampa si preoccuperà di inviarlo a una mailing list selezionata, eventualmente con foto o file allegati: in questo modo potrà colpire nel segno, comunicare nel vero senso della parola il messaggio che sta lanciando e diffonderlo tramite portali web dedicati, che incentivano la pubblicazione e la distribuzione rapida di comunicati di privati e aziende.

La chiave di volta è quella di facilitare e incentivare il lavoro di chi potrà aiutarci nella diffusione della notizia, comunicando qualcosa di nuovo in modo efficace, comprensibile e interessante, affidandosi per questo a professionisti del mondo della comunicazione, con  la giusta esperienza nel campo e i contatti utili. L’attività di un ufficio stampa non si limita solo alla stesura e alla diffusione di un comunicato, ma anche e soprattutto a creare rapporti con i giornalisti e con tutto il mondo della diffusione su larga scala delle notizie. L'ufficio stampa avrà selezionato i media partner più attinenti al prodotto o servizio che si vuole comunicare in modo da parlare direttamente agli specialisti del settore e di conseguenza a un target potenzialmente altamente interessato all'argomento trattato.

Centrare il focus di un comunicato stampa e gli interlocutori a cui è destinato è fondamentale per la massima diffusione della notizia!

ADDITIONAL_INFORMATION